giovedì 6 settembre 2012

Confettura di prugne

Settembre, il mese delle conserve preparate  in qualsiasi modo, da quelle dolci a quelle salate, le verdure sott'olio e sotto spirito,  le confetture e i liquori.
Un modo di ritrovare il  piacere di spignattare in tutto relax sopratutto adesso che il caldo se ne è andato.
Un modo buono e intelligente di fare economia, che di questi tempi non è mai abbastanza.
E, ancora il modo più semplice e squisito di disporre tutto l'anno di sapori freschi della frutta e verdura di stagione, pronte all'uso nella vostra dispensa.


                                    biscottini di pasticceria Grondona

INGREDIENTI per 600gr. circa di prodotto:
1kg.di prugne
500gr.di zucchero
1 limone

PREPARAZIONE:
Lavate le prugne, asciugatele,  ed eliminate il nocciolo.
Quindi pesatele, trasferitele in una casseruola e unite la metà del loro peso in zucchero.
Aggiungete il succo del limone, mettete sul fuoco 


e fate cuocere a fuoco vivace per 35/40 minuti, mescolando continuamente e togliendo la schiuma che si formerà in superficie.
Verificate la cottura della confettura, versandone una piccola quantità su un piattino, inclinatelo e se il composto scenderà molto lentamente allora a quel punto sarà pronta.
Distribuite il tutto in barattoli appena sterilizzati e ancora bollenti, chiudete ermeticamente e capovolgete i barattoli fino al completo raffreddamento, così otterrete il sottovuoto.
Dopodichè etichettateli e riponeteli in un luogo fresco e al riparo dalla luce.




Permettetemi di spendere anche quattro righe sulla mia nuova collaborazione:



Questa è la storia di un biscottificio genovese fondato sulla tradizione,scegliendo di lavorare sulle ricette regionali e  sulle specialità genovesi.
Nonostante le strutture si siano evolute fino ad arrivare ad uno stabilimento tecnologicamente avanzato, il senso delle cose non si è perso.
Le ricette dei dolci e dei biscotti dell'antica Genova sono rimaste intatte nel tempo.
Da oltre 2 secoli mantengono in vita il loro lievito di madre bianca, senza mai aver aggiunto lieviti selezionati o estranei.
Ogni mattina il lievito viene raccolto e accudito, e soltanto un arte tramandata da generazioni consente il perfetto controllo di una tecnica ormai rara.
Questo si traduce in prodotti leggeri e altamente digeribili.
Il lievito naturale è diverso dal lievito chimico perchè vivo e, diverso dal comune lievito di birra perchè contiene oltre ai lieviti anche batteri lattici.
Grazie alla loro presenza si ottiene la lievitazione dell'impasto e la sua naturale acidificazione con effetti positivi sulle proprietà organolettiche e sulla conservabilità del prodotto.
Chi mi segue sa della mia passione per il lievito madre quindi,
prima di avere questa collaborazione conoscevo perfettamente questa azienda in quanto consumavo e consumo tutt'ora i loro prodotti che trovo eccezionali, prodotti dal sapore antico e unico.
Questo è il meraviglioso pacco che mi hanno mandato.





20 commenti:

  1. Buonissima questa confettura, Kiara! E con quei biscottini deve essere fantastica! Auguri per questa collaborazione.. che direi è iniziata mooolto bene :) Un bacione!

    RispondiElimina
  2. ottima la marmellata,periodo giusto per iniziare a fare scorte...complimenti anche per la nuova collaborazione,aspettiamo le ricette:)

    RispondiElimina
  3. Ciao Kiara, complimenti per la nuova collaborazione e l'ottima marmellata che hai preparato!

    RispondiElimina
  4. complimenti per la nuova collaborazione!
    ottima la mermellata!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  5. buonissimiiiiiiii....complimenti

    RispondiElimina
  6. Ciao Kiara, che buona la confettura di prugne, bravissima :D Ma sai che io devo ancora cimentarmi con una confettura? Mi sa che è arrivato il momento :D Complimenti per questa bella collaborazione, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  7. Buonissima questa marmellata :)

    RispondiElimina
  8. adoro anch'io le conserve dolci e salate, aspetta che cominci l'asilo e ce la posso fare!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Brava!!Io poi adoro le confetture!! ^_^
    a presto
    Monica

    RispondiElimina
  10. Kiara che buona io la spalmerei in un panino al latte caldo caldo....mmmmmm....
    Complimenti per la nuova collaborazione!
    Baci
    Paola

    RispondiElimina
  11. Le confetture homemade sono sempre speciali!!
    Buona giornata :-)!
    Elisa

    RispondiElimina
  12. Che bel pacco di delizie mie cara!
    E questa marmellata è perfetta, è da tempo che non ne preparo una sai? Baci

    RispondiElimina
  13. Complimenti per la confettura e per la collaborazione. Bravissima.

    RispondiElimina
  14. quante cose buonissime...golose...e della marmellata? ne vogliamo parlare?! Slurp........

    RispondiElimina
  15. sai che la marmellata di prugne è tra le mie preferite.. davvero buona!!! un bacio

    RispondiElimina
  16. Bella la collaborazione e ottima la marmellata!! Al mattino adoro spalmarla sulle fette, se poi e' fatta in casa ancora di più!!

    RispondiElimina
  17. Che bontà!! Devo decidermi anch io a fare la marmellata...complimenti per la collaborazione!
    A presto

    RispondiElimina
  18. ho l'acquolina in bocca.....favolosa....un bacino

    RispondiElimina
  19. Le confetture fatte in casa sono deliziose. Quest'anno non ho ancora avuto tempo di cimentarmi... è meglio se mi sbrigo!
    Buona domenica,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina