martedì 4 dicembre 2012

Pasta alla gricia



La gricia è il piatto che ha preceduto l'amatriciana prima che il pomodoro fosse importato in Europa.
Era il pasto principale dei pastori matriciani che portavano negli zaini, pezzi di pecorino, sacchetti di pepe nero, pasta essiccata, il guanciale e lo strutto.
Inventato dai pastori matriciani, quando ancora il pomodoro era sconosciuto, ed è il piatto da cui ha avuto origine l'amatriciana o matriciana.
Permettetemi una raccomandazione; non usate la pancetta al posto del guanciale perchè sareste su di un'altro pianeta.
Il guanciale è l' ingrediente indispensabile per la preparazione della gricia, ricavato dal muso del maiale è quindi  un grasso più nobile, con il sapore più delicato e profumato.

INGREDIENTI:
300gr.di penne
350gr.di guanciale
pecorino romano grattugiato
olio evo
sale 
pepe in abbondanza

PREPARAZIONE:
Lessare la pasta in acqua salata.
Versare in una padella pochissimo olio e farvi rosolare il guanciale tagliato a striscioline finchè non sarà ben abbrustolito.
Scolare la pasta e farla saltare nella padella con il condimento in modo che acquisti sapore.
A fuoco spento incorporare abbondante pecorino romano e pepe.


24 commenti:

  1. A me piace tantissimo, che darei per averne un po' adesso!!! Buona!

    RispondiElimina
  2. E' uno dei miei primi preferiti!!!
    Grazie per questa bella ricettina!

    RispondiElimina
  3. Un classico sempre buono. Complimenti, lo hai fatto alla perfezione. Ciao.

    RispondiElimina
  4. Kiaretta.. ma sai che non lo sapevo..? Non solo imparo come si fa una pasta deliziosa, ma mi insegni anche queste belle cose. Grazie, amica mia.. e complimenti!! Bacione!

    RispondiElimina
  5. Kiara...dopo una descrizione così devo assolutamente reperire il guanciale!!! Che belle info hai fornito, grazie. Mi piace quando una ricetta ha una storia, è più fascinosa! un bacione, Clara

    RispondiElimina
  6. piatto davvero invitante,una ricetta di una squisitezza unica...complimenti

    RispondiElimina
  7. Hai capito i pastori?!si trattavano bene... Davvero interessante la tua introduzione alla ricetta! Baci

    RispondiElimina
  8. nella sua semplicità un piatto divino... io lo adoro!
    complimenti Kiara!
    bacio

    RispondiElimina
  9. ciao carissima, ne ho sempre sentito tanto parlare di questa pasta, ma non l'ho mai mangiata
    la mangerei anche ora alle 7 del mattino
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao! L'ho preparata anch'io settimana scorsa, è semplice e sfiziosa! Poi ti è venuta benissimo

    RispondiElimina
  11. Questa pasta l'ho mangiata a Roma..quanto è buona ! Saporitissima ! Brava Kiara..ottima proposta ! Bacionissimo per te !

    RispondiElimina
  12. Sabato dovrei andare a Roma e mi sa che per pranzo mi regalo questa pasta meravigliosa che adoro!!!gnammy!!! buona giornata

    RispondiElimina
  13. mamma mia che bontà! io adoro il guanciale! buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Mi piace leggere le storie dei piatti.Grazie per questa intro interessante ;)
    Erika

    RispondiElimina
  15. Ah, la Gricia la amo, quasi quanto la Carbonara! Molto bella anche la foto, brava!

    RispondiElimina
  16. Che bontà! Hai ragione solo buon guanciale.

    RispondiElimina
  17. gnam, gnam, ne è rimasto un assaggino per me?!!?!? Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Adoro la pasta alla gricia e la tua è invitantissima, complimenti Kiara! :D Un abbraccio, buona serata :)

    RispondiElimina
  19. Un piatto gustosissimo, complimenti!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  20. Buona,l'ho mangiata una volta a Roma,da rifare....

    RispondiElimina
  21. Buon piatto, uno dei miei preferiti, semplicissimo ma buonissimo. Giuste le tue raccomandazioni che condivido al 1000 per 100. Saluti

    RispondiElimina
  22. Un piatto semplice ma gustosissimo!
    ciao
    Vale

    RispondiElimina
  23. ho letto pepe in abbondanza ed ho subito pensato che fa proprio per me questo piatto....un abbraccio e grazie:)

    RispondiElimina
  24. Ciao Kiara!! sai che non l'ho mai fatta?? devo rimediare deve essere buonissima!!
    Grazie per la bella chiacchierata, mi ha fatto piacere conoscerti intanto per telefono, poi magari se vieni dalle mie parti...anche se non è Verona.... ci conosciamo anche di persona!! ^__^
    ci sentiamo!!!ciaoooooooooooo

    RispondiElimina