sabato 29 giugno 2013

Linguine al pesto di mandorle

                
                               Il piatto e la tovaglietta
                             " La Maison" di Crema 


 Un primo piatto veloce ma d'effetto, con ingredienti semplici e genuini.
Per preparare questo pesto si usa un mix di mandorle pelate, più dolci , e quelle ancora con la pellicina che contrastano con un sapore leggermente amarognolo.
Il pesto si arricchisce del profumo e della freschezza  del limone insieme alle foglie di menta.
Le linguine poi sono il formato ideale per questo condimento che avvolge la pasta dando a tutto il piatto una cremosità unica e irresistibile

INGREDIENTI per 4 persone:
350gr.di pasta
100gr.di mandorle
50gr.di mandorle non pelate        
5 foglie di basilico fresco
il succo e la scorza di 1 limone ( non trattato)
40ml.di olio evo
menta q.b
sale e pepe

PREPARAZIONE:
Iniziare frullando le mandorle pelate e non pelate in un mixer.
Quando saranno tritate aggiungere le foglie di basilico e l'olio; salare e pepare.
Grattugiare la scorza del limone ed unirla al pesto di mandorle.
Spremere il limone e filtrare il succo, aggiungerlo al pesto e per ultimo le foglie di menta.
Quindi azionare il mixer per frullare gli ingredienti.
Diluire il pesto aggiungendo dell'acqua calda, quanto pasta per ridurlo ad una crema omogenea e densa, dal colore più tenue.
Cuocere la pasta al dente, conservando un bicchiere dell' acqua di cottura.
Quando sarà cotta, scolarla e trasferirla in una padella larga e versare il pesto per condirla.
A questo punto per non fare asciugare la pasta potete mettere un po' dell'acqua di cottura che avrete messo da parte.
Saltatela per pochi secondi e servire subito ben calda.
Guarnire poi con una spolverata di pecorino e qualche fogliolina di menta fresca.










              

7 commenti:

  1. Particolare..... molto intrigante..... Brava Chiara!!

    RispondiElimina
  2. che buone queste linguine,anzi divine...

    RispondiElimina
  3. che squisitezzaaaaaa!!! delicata e prelibata!

    RispondiElimina
  4. E' un ottimo condimento, non ho mai aggiunto il limone però, devo provarci perchè lo amo follemente. Grazie per l'idea.

    RispondiElimina
  5. L aspetto è molto invitante e mi piace anche perché sembra un piatto fresco da poter mangiare tranquillamente anche con il caldo.
    Un abbraccio Nahomi

    RispondiElimina
  6. Stavo facendo un giro tra i tuoi primi piatti...sono davvero belli e hai molta fantasia, bravissima!

    RispondiElimina