sabato 5 ottobre 2013

Flauti con cuore di marmellata


Leggeri, soffici e morbidi, ideali per un'ottima colazione !!
 Perfetti per iniziare con il piede giusto queste grigie giornate autunnali, ma soprattutto un'ottima e sana merenda anche per i più piccoli.
La ricetta l'ho presa dal  sito della Vallè, sostituendo la margarina con il burro.
Il risultato è stra garantito.

INGREDIENTI:
250gr.di farina Manitoba
200gr.di farina 00
250ml.di latte
8gr.di lievito di birra
150gr.di zucchero
80gr.di burro
1 cucchiaino di miele
1 uovo
1/2 vasetto di yogurt bianco
1 pizzico di sale
buccia di 1 limone 
marmellata
1 tuorlo per spennellare

PREPARAZIONE :
In una planetaria, versare le farine setacciate, il lievito, lo zucchero, e lo yogurt.
Aggiungere l'uovo, il latte, il miele e la buccia grattugiata del limone, e incominciare ad impastare a bassa velocità fino a formare un'impasto omogeneo e liscio.
Unire per ultimo il sale e poi il burro poco per volta aspettando che l'impasto abbia inglobato il burro precedente prima di aggiungerne altro.
Continuare ad impastare fino a che il burro sarà tutto amalgamato.
L'impasto sarà pronto quando si staccherà dal fondo dell'impastatrice  e risulterà liscio e lucido.
Trasferire il tutto in un recipiente coperto con della pellicola trasparente e far lievitare fino al suo raddoppio del volume iniziale.
Trascorso il tempo necessario, adagiare l'impasto su di una spianatoia ben infarinata e dividerlo in pezzi da 70 gr. l'uno.
Prendere uno a uno i pezzetti d'impasto e formare un rettangolo da 15x8 cm.
Incidere il lato corto con l'aiuto di una rotella in tanti bastoncini, sistemare il cucchiaio di marmellata sul lato opposto 



arrotolare su se stesso fino all'estremità inferiore dei tagli



Adesso prendere le striscioline e riporle una ad una distanziate sul flauto.



Riporre i flauti ben distanziati tra loro su di una teglia ricoperta con carta forno e far lievitare nuovamente fino al loro raddoppio coprendo sempre con della pellicola trasparente per non farli seccare.
Quando saranno pronti spennellarli con il tuorlo d'uovo mescolato ad un goccio di latte e infornare a 180° per 15/20 minuti.
Sfornare e far raffreddare su di una graticola.










9 commenti:

  1. Adesso uno ci starebbe veramente bene ;) ottimi

    RispondiElimina
  2. bellissimi e sicuramente buonissimi!!! mi segno questa ricetta, con i lievitati non sono tanto brava ma mi sto impegnando!! complimenti e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. ma sono davvero bellissimi e credo anche morbidissimi...
    complimenti davvero
    lia

    RispondiElimina
  4. ottimi, buoni, da rifare, buona serata

    RispondiElimina
  5. kiara non riesco più a seguirti. Ho troppe tue ricette da fare. Ho fatto le brioche con gli albumi. ora devo fare questi!!

    RispondiElimina
  6. questi li rifaccio,parola! mhhhh già sento il loro profumo! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  7. Semplicemente meravigliosi Kiara!!!!! Magari uno spunto per i miei prossimi dolcetti, visto che stamani mi toccherà l'ultimo croissant ^_^
    Buona domenica tesoro, sei grande!!

    RispondiElimina
  8. sono meravigliosi... complimenti, davvero perfetti... golosi...

    RispondiElimina
  9. che buoni ....ci farò un pensierino:)

    RispondiElimina