mercoledì 5 febbraio 2014

Brustengo di patate e verza


Il brustengo  è un tortino di tipico della cucina umbra, come tutte le ricette di tradizione sicuramente le sue varianti saranno  molteplici a seconda del territorio e delle usanze di ogni famiglia.
La mia versione è quella di patate e verza e vi posso assicurare che è buonissima !!!!



INGREDIENTI :
400gr.di patate
400gr.di verza
4 cucchiai di olio extra vergine
2 spicchi d'aglio
sale e pepe

PREPARAZIONE:
Pelare le patate e lessarle in una pentola con abbondante acqua salata e lessarle fino a completa cottura.
Mondare il cavolo, lavarlo  e tagliarlo a listarelle, aggiungerlo alle patate 10 minuti prima della fine cottura.
A cottura ultimata sgocciolate le verdure e passate le patate allo schiacciapatate.
Raccogliete il purè in una terrina, unitevi il cavolo e mescolate regolando di sale.
Sbucciate l'aglio, lavatelo, schiacciatelo e fatelo appassire in una padella con l'olio, quindi aggiungete le verdure e lasciatele cuocere per 7/8 minuti, livellando la superficie con un cucchiaio di legno.
Girate la preparazione, cuocetela per altri 7/8 minuti e servitela calda.

8 commenti:

  1. ciao, mi hai conquistata con questa ricetta della tradizione umbra che amo tantissimo! bravissima la segno e la provo.
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questo piatto...sembra ottimo...adoro sia le patate che la verza!

    RispondiElimina
  3. Che bella questa ricetta della tradizione umbra, tutti gli ingredienti sono squisiti, la proverò sicuramente!
    A presto, Michela (A tutto pepe...)

    RispondiElimina
  4. Le ricette delle tradizioni sono affascinanti e travolgenti. Come questo tortino. Meraviglioso!!

    RispondiElimina
  5. mi incuriosisce tantissimo... deve essere ottimo!!!

    RispondiElimina
  6. Non la conoscevo anche se quando ero piccola mia mamma preparava qualcosa di simile che io non mangiavo per cui non so dirti come età, bel piatto da provare

    RispondiElimina
  7. Ciao! molto buona questa versione del brustengo con la verza! semplicissimo da preparare e davvero genuino!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. A me la cucina umbra piace un sacco, ma questo non lo conoscevo! Sembra delizioso!!!

    RispondiElimina