martedì 13 maggio 2014

Torta gluten free alle prugne e mirtilli


Con questa torta; che è la mia prima prova con la farina senza glutine, voglio inaugurare la nuova grafica del mio blog, ci sono ancora dei piccoli dettagli da sistemare, ma posso ritenermi più che soddisfatta e contenta.
Abbandonare il vecchio è stata una decisione un po' sofferta, soprattutto per una come me che dopo aver radicato le proprie radici, fatica poi a sradicarle; purtroppo le origini non le sentivo più mie, sentivo l'esigenza di cambiare, dovevo e volevo cambiare.
Un grazie a Sara Bardelli che ha fatto tutto questo lavoro, ma soprattutto perché mi ha sopportato nella mia pignoleria e nella mia indecisione, nei miei gusti contrastanti che a volte l'hanno spiazzata, ma tutto questo sempre con gentile pazienza, precisione e puntualità....... a chi volesse, la consiglio vivamente !!
Torniamo alla torta dicendo che si è rivelata una sorpresa di sapore e bontà; umida, soffice e dall'aspetto caldo e d'altri tempi.
Una torta bella e buonissima, una vera rivelazione

ricetta Hannah Miles

INGREDIENTI per uno stampo a cerniera da 25 cm.
185gr. di burro morbido
275gr.di zucchero
6 uova
125gr. di farina senza glutine
1 cucchiaino di lievito
2 cucchiaini di cannella in polvere
400gr. di mandorle macinate
per la copertura
8 prugne mature
100gr. di mirtilli
2 cucchiai di zucchero semolato
zucchero a velo per spolverare

PREPARAZIONE:
Scaldare il forno a 160°
Mettere il burro e lo zucchero in una ciotola e sbattere con una frusta finché il composto non è chiaro  e cremoso.
Unire le uova uno alla volta, continuando a sbattere dopo ogni aggiunta.
Setacciare sopra la farina e la cannella, unire le mandorle macinate e sbattere di nuovo.
Versare il composto nella teglia precedentemente imburrata e infarinata, livellando la superficie.
Tagliare a metà le prugne, disporle sulla superficie con la parte tagliata rivolta verso l'alto, distribuire sopra i mirtilli e cospargere con zucchero semolato.
Cuocere in forno già caldo per 1 ora e 1/2 - 2 ore ( a seconda del forno ), finchè inserendo uno stuzzicadenti al centro ne esca pulito.
Togliere dal forno e far raffreddare, cospargere poi con zucchero a velo.










                                              Se volete potete seguirmi anche sulla pagina
                                                                        facebook

                           https://www.facebook.com/pages/La-pancia-del-lupo/265558753548985
                                           

14 commenti:

  1. Che buona e perfetta anche per i celiaci, cosa dire: complimenti!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Sembra davvero buona, complimenti.
    Emanuela

    RispondiElimina
  3. ciao Kiara!
    ti faccio davvero i complimenti per quanto riguarda la nuova veste del blog.. elegante, pulita... davvero molto bella...
    ... la ricetta.. splendida! (come sempre del resto)
    un abbraccio
    ti

    RispondiElimina
  4. Appena ho visto la foto ho subito pensato "sarà anche gluten free, ma a colpo d'occhio è proprio la classica torta da coccole!"
    Complimenti

    RispondiElimina
  5. complimenti per la grafica nuova, davvero bella, semplice elegante e con un tocco naif che fa sognare. Poi per questo dolce, per i vortici, la focaccia... insomma mi mangerei tutto, brava!

    RispondiElimina
  6. Bella lo è, senza dubbio!! Ma una torta con la farina per celiaci non l'ho mai assaggiata e non me la riesco molto a immaginare... però si può sempre sostituire con la farina normale... e godersi questa bontà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non riuscivo ad immaginarmela, per questo ho voluto provarla e devo dire che è strabiliante, una sorpresa davvero; a non dirlo nessuno si accorgerebbe che è stata fatta con la farina senza glutine. Penso che se vorrai usare la farina normale, poi dovresti anche cambiare il bilanciamento degli altri ingredienti

      Elimina
  7. ottima ricetta,come tutte quelle postate finora,bella la nuova veste,elegante gentile e silenziosa meno prorompente,un bacione

    RispondiElimina
  8. complimenti per la grafica nuova, a me piace molto, così pulita, elegante!
    e la torta??!! dev'essere buonissima!

    RispondiElimina
  9. so che è difficile lasciare la strada vecchia per la nuova ma a volte un po' di aria fresca e nuova soprattutto non può che migliorare la vita, proprio come il tuo nuovo template, davvero bello ed elegante ma anche essenziale, d'altronde si cambia, lo dici anche tu, quindi seguiamo il cambiamento, perché lo dico sempre, il cambiamento è cosa buona!
    Ottima scelta questa torta....già ne assaporo il sapore!

    RispondiElimina
  10. è una torta meravigliosa di cui si intuisce la bontà...bravissima!!!!

    RispondiElimina
  11. le tue foto sono sempre spettacolari, come le ricette! ho provato le brioche con gli albumi, ottime! :D

    RispondiElimina