lunedì 13 ottobre 2014

Parmigiana di melanzane


Un piatto dai sapori e colori del tutto mediterranei, l'origine di questo piatto appartiene alla Sicilia e il termine " parmigiana " deriva dalla parola siciliana  parmiciana, con cui sono chiamati i listelli di legno sovrapposti che compongono la persiana e che ricordano la disposizione delle melanzane alla parmigiana.
Come per tutti i classici della cucina, si cerca sempre la versione light
Il tiramisù fatto con la ricotta anziché col mascarpone..... chiamatelo in un altro modo !!
la pasta frolla con l'olio in alternativa al burro e addirittura dei dolci senza burro, senza uova e senza latte........ mangiateveli voi !
Quando si fa un peccato lo si fa fino in fondo, non spaventiamoci di friggere e facciamo la vera parmigiana, senza ricorrere alle melanzane grigliate o ha escamotage per renderla più leggera.
Quando si pecca è giusto farlo bene !!!

Ingredienti per 4/5 persone
1,5 kg. di melanzane
500gr. di passata di pomodoro
200gr. di parmigiano
500gr. di mozzarella
1 spicchio d'aglio
1/2 cipolla
foglie di basilico q.b
sale fino q.b
100gr. circa di sale grosso
olio d'arachide per friggere
farina bianca per la panatura

Preparazione
Iniziare preparando il sugo facendo soffriggere in una larga padella la cipolla e l'aglio tritati.
Quando si sarà tutto imbiondito, aggiungere la passata di pomodoro, salare e cuocere fino a quando il sugo si sarà un po' addensato, a questo punto spegnere il fuoco e aggiungere le foglie di basilico.
Tagliare le melanzane a fette, disporle in un scolapasta e cospargere ogni strato con del sale grosso.
Far riposare per 1 ora, così facendo perderanno il loro liquido amarognolo.
Trascorso il tempo necessario, passarle sotto l'acqua corrente, asciugarle e impanarle nella farina bianca.
In una pentola scaldare abbondante olio che dovrà essere bollente, friggere le melanzane tamponandole man mano con un foglio di carta assorbente.
Distribuire un velo di sugo sul fondo di una teglia e iniziare a comporre la parmigiana mettendo le melanzane, poi il sugo, il parmigiano e le fette di mozzarella.
Coprire ancora con le melanzane, il sugo, parmigiano grattugiato e le fette di mozzarella.
Continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti e terminando con le melanzane, il sugo e una generosa spolverata di parmigiano.
Infornare a 180° per 45/ 50 minuti.






9 commenti:

  1. grazie per le tue parole,mi hai fatto ridere perchè io sono quella che rende light e mia figlia è quella che come te vuole godersi le cose in pieno,golosa,buona la tua parmigiana

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione... quanto si pecca è giusto farlo bene... mi piace e questa parmigiana, la mangerei tutta senza sensi di colpa!

    RispondiElimina
  3. Adoro la parmigiana di melanzane e ti è riuscita divinamente !!!! Complimenti.!!!!
    Virginia

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione...quando si pecca facciamolo fino in fondo! Sono perfette!

    RispondiElimina
  5. sono d'accordissimo!!! mi hai fatto venire in mente che ne ho due quadrotti in freezer!! :-)

    RispondiElimina
  6. Ma quanto ti è venuta bene stà parmigiana???!!!! Mamma mia che SPETTACOLO!!!! Bellissima poi...
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Complimenti, bellissimo blog e buonissime ricette! Mi sono con piacere aggiunta ai tuoi sostenitori se ti garba passa da me.
    Graziee e a prestooo
    ciaoo
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. La parmigiana classica fritta è sempre la parmigiana....magari non tutti i giorni, ma se si mangia una volta all'anno anche fritta va benissimo!!!!

    RispondiElimina