mercoledì 11 febbraio 2015

Pasta Brisé


Oggi vi propongo una ricetta di base della cucina francese, come fare in casa la pasta brisé, una pasta neutra e molto versatile, adatta per le torte salate.
Una pasta friabile e dal colore meno intenso rispetto alla frolla per via della mancanza di uova.
Vi servono davvero pochissimi ingredienti che difficilmente mancano nelle nostre cucine, burro acqua e sale, prendete coraggio e mettete le mani in pasta.
Una preparazione molto facile che richiede davvero pochissimo tempo e che vi farà abbandonare la voglia di comprare quella già fatta.
Le dosi che ho usato io sono per uno stampo da 26 cm di diametro, poi in base a quello che dovrete fare saprete adattarla mantenendo sempre le stesse proporzioni.

Ingredienti
300gr. di farina 0 debole
150gr. di burro
75 gr. di acqua
7 gr. di sale

Preparazione
Su di una spianatoia mettere la farina a fontana con il sale e lavorare il tutto assieme al burro morbido.
Aggiungere l'acqua che dovrà essere rigorosamente molto fredda.
Lavorare velocemente l'impasto facendo attenzione a non scaldarlo troppo, formare un panetto e riporlo in frigorifero per circa 2 ore.
Io di solito la preparo anche con un giorno d'anticipo e la lascio riposare in frigorifero per tutta la  notte 
Trascorso il tempo necessario al riposo, spolverare leggermente il piano da lavoro e stendere la pasta con l'aiuto di un mattarello mantenendo lo spessore di circa 4/5 mm.
Dopo aver riempito il guscio di pasta con la farcitura , potete poi spennellare la superficie con del tuorlo sbattuto per dare più colore in cottura.

4 commenti:

  1. Veloce da fare, economica e da tanta soddisfazione ! Aspetto il dolce completo !

    RispondiElimina
  2. ecco, sai che la briseè casalinga non l'ho mai fatta?! Grazie per questa bellissima ricetta, che mi salvo subito!

    RispondiElimina
  3. bravissima e grazie per la ricettina

    RispondiElimina