sabato 28 marzo 2015

Penne all' Arrabbiata


Oggi una ricettina velocissima, dopo gli spaghetti alla puttanesca (cliccate qui per la ricetta) un altro classico della cucina italiana che appartiene alla tradizione romana.
Si chiamano " penne all'arrabbiata "  perché mangiandola a causa del peperoncino si rischia di diventare rossi come quando ci si arrabbia.
Io l'adoro perché mi piace molto il connubio pomodoro - prezzemolo che insieme al peperoncino sono degli ingredienti che non mancano mai nella mia cucina.
Un piatto semplice dal sapore intenso e deciso ma fate attenzione a dosare bene il peperoncino perchè il troppo piccante ammazza i sapori.
Alcune versioni prevedono anche una spolverata finale di pecorino romano, io preferisco non metterlo ma è un mio gusto personale.

Ingredienti per 4 persone
400gr. di penne
400gr. di pomodori pelati
2 spicchi d'aglio
peperoncino rosso fresco ( non indico la dose perché varia a seconda del grado di piccantezza )
2 cucchiai di olio evo
sale
prezzemolo fresco q.b

Preparazione
In una larga padella versare l'olio e far soffriggere l'aglio a fuoco dolce con il peperoncino tagliato a pezzetti, aggiungere poi i pelati precedentemente schiacciati con una forchetta.
Salare e portare a cottura fino a quando il sugo non si sarà ristretto un pochino, nel frattempo cuocere al dente le penne in acqua bollente salata.
Una volta cotte scolarle e versarle direttamente nella padella con il sugo e farle saltare qualche secondo per amalgamare bene il tutto.
Servire nei piatti con una spolverata di prezzemolo fresco.


3 commenti:

  1. Io, invece, adoro il piccante, lo metto praticamente su tutto, ehehehe, mi si infuoca la bocca, aumenta la salivazione, mi lacrimano gli occhi, ma che soddisfazione al palato, così come queste pennette sugose e piccanti!

    RispondiElimina
  2. Ma che bel piattino molto gustoso. Anche a casa mia un pò di piccante c'è sempre perché piacciono a tutti !

    RispondiElimina
  3. Le adoro!!!
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina