martedì 17 aprile 2018

Spaghetti con crema di fave e pecorino


Con l'arrivo della primavera arrivano anche le mie amate fave, quelle che non finirei mai di mangiare  crude con il pecorino.
Non vi nego che sgranare le fave per preparare questa ricetta non è stato facile, difficile scegliere se metterle in pentola o mangiarle, un po' come quando sgrano i piselli freschi ; non so resistere !!
Superata questa fase la ricetta è molto semplice, dopo aver cotto le fave  e aver tolto la loro buccia si mette tutto in un mixer e il gioco è fatto.
E' un piatto semplice ma molto sostanzioso e nutriente, dal sapore dolce e delicato caratterizzato poi dall' aggiunta del pecorino e del pepe fresco.

Ingredienti per 4 persone
400 gr. di spaghetti
600 gr. di fave (250 circa al netto )
3 cucchiai di panna fresca
20 gr. di pecorino grattugiato
olio evo q.b
sale 
pepe

Preparazione
Dopo aver sgranato le fave, cuocerle in acqua bollente leggermente salata e portare a cottura.
Quando saranno cotte, scolarle e metterle sotto il getto dell'acqua fredda.
Togliere la buccia e tenerle da parte.
Portare a bollore l'acqua che vi servirà per la pasta e nel frattempo preparare la crema di fave.
In un mixer frullare le fave con la panna e il pecorino, aggiungere dell'olio evo fino a raggiungere la consistenza di una crema , assaggiare e aggiustare di sale.
Mentre la pasta cuoce tenere da parte un po' dell'acqua di cottura che vi servirà eventualmente alla fine per rendere il piatto più cremoso.
Scolare la pasta e condire il tutto con la crema di fave spadellando per qualche secondo in una padella 
bassa e larga.
Se la pasta tenderà ad asciugarsi versare un  pochino dell' acqua di cottura ma senza esagerare.
Servire nei piatti e per ultimo spolverizzare con del pecorino e del pepe macinato fresco.
Facoltativo anche un giro di olio a crudo.

1 commento: